it en
it en

News

4 ottobre 2019

Vi presentiamo la nuova Cantina, all'insegna della sostenibilità


Migliorie a livello strutturale, acquisto di nuove attrezzature come ad esempio l'installazione di sistemi automatici di lavaggio delle autoclavi e utilizzo di imballaggi più leggeri, sono solo alcuni degli interventi che abbiamo apportato in Cantina volti al miglioramento dell'efficienza degli impianti produttivi, della gestione delle risorse idriche e non ultimo della qualità dell'ambiente di lavoro.

L'obiettivo dal quale siamo partiti e nel quale abbiamo deciso di investire in questi ultimi due anni è stato l'ottimizzazione del risparmio energetico dell'azienda. Il programma di miglioramento prevede infatti da parte di tutti i soci la riduzione degli impatti ambientali e il perfezionamento degli indicatori di sostenibilità VIVA, all'interno di un progetto che parte dalla campagna e coinvolge tutta la filiera. Questo perché le basi su cui si fonda la nostra attività sono strettamente collegate all'ambiente e alla zona di origine, contraddistinte da un profondo rispetto del territorio, dal desiderio di mantenere un saldo legame con le tradizioni per non snaturare il prodotto - che otteniamo da uve esclusivamente modenesi, coltivate dai 200 soci viticoltori - e dalla sostenibilità dell'intera filiera.

Il nostro approccio è dunque sempre più green ed è questa la direzione verso la quale vogliamo andare. Vi terremo aggiornati sui prossimi cambiamenti!


Torna all'elenco news